CHE COSA POTETE TROVARE :

AGGIORNAMENTO AL 23 APRILE 2012

* Argentina-Spagna, un'altra tappa nella guerra per il petrolio ?, di Gisella Evangelisti . In Italia se ne parla poco, ma potrebbe divenire un avvenimento capace di provocare nuovi terremoti finanziari. L'Argentina ha nazionalizzato la YPF, la società petrolifera appartenente alla  REPSOL spagnola. C'è chi applaude e c'è chi no. Tra questi ultimi gli USA e mezza Europa.

* Il Movimento 5 Stelle Alle Stelle, di Paolo Basurto. Un breve commento sul fenomeno del Movimento fondato da B. Grillo che raccoglie sempre più consensi nei sondaggi per le amministrative di Maggio. Ma il Movimento deve vincere delle sfide ancora più serie di quelle delle prossime elezioni.

* E se in Grecia Tornassero i Colonnelli ? Marina Voudouri ha selezionato alcuni video e tradotto per partecipagire estratti interessanti dai portali informativi sulla Grecia. La Grecia si sta trasformando in un inferno a cielo aperto e le tentazioni autoritarie non mancano, veri e propri gruppi paramilitari si sono costituiti e e la loro presenza anche sul web inquieta.

* Donna in Afghanistan, di Massimo D'Angelo. Uno sguardo stupito e pieno di simpatia umana sulla realtà della condizione femminile in un paese dove il conflitto è profondamente culturale ed è, purtroppo, anche ferocemente  armato.

* E Qui fu Napoli, di Ida Verrei. Una storia; un sogno; piuttosto un incubo. Le allucinazioni di una città avvilita che forse preferirebbe bruciare.

* Compro Oro, di Santipaulia. Una parabola di vita dove alla fine si trova il modo per affrontare la frustrazione e si apre lo spiraglio di una partecipazione utile.

* Democrazie Disfunzionali, di James Himes. Un interessante commento alle analisi di David Walker, ex Comptroller General degli USA, che in occasione della campagna presidenziale ormai aperta  individua nel sistema politico il problema della crisi e nel  promuovere una maggiore partecipazione popolare, la soluzione.

*La Partecipazione nel Mondo Cattolico, di Cesare Frassinetti. La partecipazione, è uno dei problemi più seri che la Chiesa Cattolica deve affrontare: dal Santo Uffizio ad oggi, si è fatta tanta strada, ma in particolare, in termini di strutture organizzative, una profonda accelerazione in senso democratico / partecipativo, è ormai indispensabile.

 

 

 

DESIGN BY WEB-KOMP