CHE COSA POTETE TROVARE :

AGGIORNAMENTO AL 30 GIUGNO 2012

* In Grecia ha vinto ancora la Casta, di Nikos. Le elezioni greche sono state per molti una delusione. Ma non per tutti. Chi sperava, con la rabbia della frustrazione, che la formazione progressista e radicale di Siriza avrebbe vinto portando finalmente un cambio nell'asfittica classe dirigente del Paese  ha visto con grande contrarietà il ritoprno al potere proprio di quei partiti che vengono a ragione ritenuti i veri responsabili del disastro. Ma chi con più realismo ha sperato nella nascita di un nuovo fronte, capace di offrire nuove proposte senza sconvolgere l'assetto europeo del Paese, ha salutato con soddisfazione l'incredibile balzo in avanti di Siriza, che dal 4% è passato ad essere il secondo partito della Grecia.

* Suore all'Attacco, di Gisella Evangelisti. 57.000 suore americane dicono no al Vaticano su sessualità, matrimonio gay, ministero sacerdotale. "Se "femminismo radicale "è semplicemente la ricerca della parità tra uomini e donne nella Chiesa, ebbene, siamo femministe radicali", ha dichiarato la presidente dell'organizzazione delle religiose,  Suor Pat Farrell.

* La Sfida dei Processi di Cambiamento, di Massimo D'Angelo. Terzo capitolo sulla condizione della Donna in Afghanistan. Non mancano dimostrazioni evidenti che le cose stanno cambiando. Lentamente e con molte contraddizioni, un processo evolutivo è in atto. Questa volta l'aiuto internazionale sembra giocare un ruolo decisamente virtuoso.

*     Nulla si Aggiusta - Tutto si Distrugge, di Paolo Basurto. L'Europa è ormai per molti il 'sogno infranto'. Tanto vale la pena gettarlo via. E' quello che pensa Grillo, la Santanché, Berlusconi e la Lega. Lo pensa anche una stimata e insospettabile economista: Loretta Napoleoni. Tutti sembrano aver dimenticato che l'Europa unita ha rappresentato la vera alternativa all'Europa dei massacri. L'Europa non è solo un problema economico è una scelta culturale e politica.

*    E se l’Europa non fosse solo Business?, di Roberto Villani. Anche tralasciando gli ideali europeistici e badando solo all’utile economico, l’abbandono della moneta europea non  porterebbe alcun beneficio.

* Cittadinanza alle Fiabe, di Luciano Carpo. Cittadini non si nasce. Cittadini si diventa.

Viaggio nella scuola dove si apprende a diventare cittadini. Con questo articolo Luciano Carpo darà avvio ad una nuova rubrica dedicata ai temi della cittadinanza e del''interculturalismo.

DESIGN BY WEB-KOMP